Ads 468x60px

giovedì 31 ottobre 2013

Casinò cinesi verso nuovi record

La grande e suggestiva Macao continua ad essere il vero albero della cuccagna per Las Vegas Sands, Mgm Resorts Itl, Wynn Resorts e gli altri casino della vera capitale mondiale del gioco. Secondo alcuni analisti, infatti, anche a ottobre i casinò dell’ex colonia portoghese metteranno a segno l’ennesimo risultato da record.

Secondo Rbc Capital Markets, John Kempf, le entrate di gioco dei primi 27 giorni del mesi sono state pari a 4,1 mld di dollari, superando il record mensile che spettava a marzo, quando erano state di 3,93 mld. Un ottimo risultato grazie principalmente al rinnovato afflusso di clientela cinese.

“L’economia cinese è cresciuta del 7,8% nel terzo trimestre '13, in linea con le aspettative e oltre le aspettative annuali che sono del 7,5%. Inoltre, la produzione industriale è cresciuta del 10,2% anno su anno a settembre”, ha riferito  Kempf, aggiungendo che le vendite al dettaglio sono aumentate a settembre del 13,3%.

Macao attrae giocatori del ‘mass market’ principalmente dalla Cina e dai vicini paesi asiatici, mentre i giocatori vip vengono da ogni parte del mondo. Il miglioramento dell’economia cinese cementa il mass market, che rappresenta la più alta quota delle entrate di Macao.

Secondo un rapporto di Stern Agee le entrate di ottobre saranno del 15% più elevate di quelle di marzo, quando erano stati incassati 4,52 miliardi di dollari. Wells Fargo pronostica un segno più pari al 30% rispetto allo stesso mese dell’anno passato.

0 commenti:

Posta un commento